Allattamento

Allattamento notturno

La veglia del neonato è inversamente proporzionale al sonno della mamma. 

La poppata delle 5.30 è un momento particolare della routine di mamma.

Il mio bel Titano dorme sbeffeggiandomi con il suo russare, il Principe è più sveglio che mai… E invece di venire gioiosamente incontro all’amica TettaBella sfodera la spada ed ingaggia lo scontro :

Gridolini, morsi, manine che come ragnetti si muovono qua e là afferrando e spingendo casualmente la mia maglia (e se non sto attenta anche la mia faccia).

20 minuti di poppata ogni “mattina “diventano 1 ora di acrobazie, mentre Morfeo ancora mi tiene per un braccio insistendo “ma ‘ndò vai, sei arrivata solo un paio d’ore fa!”.

Allora si incomincia con “dai amore…. ”

“no…. Non si fa… Non si morde la Tetta di Mama! ”

” Lor…. Dai! Mangia! ”

” per piacere, calma! ”

E nella mia testa inizia il conto delle ore di sonno godute contro quelle passate a battagliare inutilmente.

Ma finalmente Lui si calma. Sembra un miracolo! Un paio di minuti di pappa e poi 😴😴😴😴😴 ronfa come un ghiro!

Così parte il capitolo 2 del tormento Amletico :cambio… O non cambio il pannolino?

Perché potrebbe dipenderne il mio prossimo bilancio delle ore di sonno…

Quindi si tasta per bene il pannolino del pargolo sperando di trovarlo asciutto e soprattutto “leggero” come un paio d’ore fa, ne vale dei miei sensi di colpa!

Trattengo il fiato, allungo la mano…

Asciutto. Leggero. Ancora pulito!
Signore vi saluto…. Si dorme!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...